Elena assassinata dalla madre.

Martina Patti ha confessato davanti ai carabinieri di Catania e alla Procura della Repubblica l’omicidio della figlioletta Elena Del Pozzo, di neppure 5 anni. “L’ho uccisa io Elena”, ha dichiarato, raccontano gli investigatori. La bambina è stata ammazzata con una serie di coltellate al collo e alla schiena.  La madre, che ha 23 anni, ha…

Massimo Bossetti, colpevole o innocente?

La vicenda di Yara Gambirasio e quella di Massimo Bossetti sono d’interesse per tutti noi, sia come cittadine e cittadini; sia come studiosi di Psicologia Investigativa. Il caso di Yara è un emblematico e molto grave, dove la tutela dei diritti della vittima non vengono messi in primo piano. Va detto infatti che solo quando…

Chi era Lorenzo Bozano

Il 6 maggio del 1971 spariva a Genova Milena Sutter, 13 anni, trovata poi senza vita in mare dopo due settimane. Per quello che fu classificato come rapimento e omicidio fu condannato all’ergastolo, nel 1975, in appello, Lorenzo Bozano, 25 anni al momento del fatto. Bozano era stato assolto in primo grado. A fine giugno…

Milena Sutter e Yara Gambirasio: scomparsa e morte di due ragazze

Link a tutti i miei articoli: Milena e Yara: scomparsa e morte di due ragazze Cos’hanno in comune i casi delle due ragazzine morte a 13 anni? Dubbi e incertezze su come hanno perso la vita le due ragazzine Sutter e Gambirasio. Perché Milena Sutter e Yara Gambirasio sono state rapite e uccise? Una risposta…

Il caso del biondino della spider rossa: link agli articoli

Tutti i link di pillole criminali: Il caso di Milena Sutter e Lorenzo Bozano Il “biondino”, la spider rossa e i dubbi sulla morte di Milena Sutter: “C’è un’altra verità” – ilGiornale.it Milena Sutter: l’analisi della vittima con l’Autopsia Psicologica. Lo studio della vittima per capire il caso della ragazzina uccisa a Genova nel 1971.

Saman Abbas: lettura criminologica e interculturale di un omicidio.

Saman Abbas, ragazza pachistana di 18 anni è sparita, uccisa dai famigliari in provincia di Reggio Emilia. Sulla base delle notizie pubblicate dai media a mio parere si tratta di un delitto d’onore e non “solo” di ffemminicidio. In questo caso dobbiamo riflettere sulla percezione dei reati e del diritto dal punto di vista interculturale.…

Donne, delitti e stereotipi dei media: il caso di Amanda Knox

La figura femminile nel mondo del crimine è un argomento interessante quando sin riflessa sulla Psicologia Investigativa e sul ruolo dei media nel rappresentare la cronaca nera e giudiziaria. Prendiamo il caso di Amanda Knox, vittima dello spettacolo giudiziario e messa alla gogna dai media. La figura di questa ragazza, oramai donna, che è Amanda…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: